Vegan plumcake al succo di carote e cioccolato

torta_succo_carote
C’è voglia di dolci nell’aria. Un po’ perchè st’inverno c’ha un po’ stufato a tutti, un po’ per questo clima di incertezza che aleggia nell’aria in questo periodo, in questi giorni e soprattutto stasera. Una certa voglia di coccolarsi un po’ direi che ci sta tutta, io almeno ne ho, se ne avete pure voi questa ricetta vi darà una mano :-)
Di torte alle carote magari ne avrete già preparate o per lo meno mangiate, ma magari impasti con il succo di carote non vi è ancora capitato di sperimentarne e anche io questo qui l’ho scoperto da poco. É un dolce buono, morbido e semplice; nella ricetta originale che ho trovato viene consigliata la farina manitoba, ma io l’ho provato anche con metà farina semintegrale di grano del faraone e metà farina di riso e non mi è sembrato che ci fosse questo maggior bisogno di glutine per la riuscita del plumcake, quindi variate pure le farine come volete.

// Vegan plumcake al succo di carote e cioccolato //

°° Ingredienti °°

  • 300 grammi di farina semintegrale
  • 270 grammi di centrifugato o succo di carota
  • 180 grammi di zucchero di canna mascobado, oppure demerara se volete un colore più chiaro
  • 140 grammi di olio di girasole
  • 80 grammi di cioccolato fondente al 70% minimo
  • un pezzo di scorza d’arancia tritata o una goccia di olio essenziale d’arancia per uso alimentare
  • 1 bustina di cremor tartaro
  • un pizzico di bicarbonato
Unite in una ciotola capiente la farina, lo zucchero, il cremor tartaro setacciato e un pizzico di bicarbonato. Intanto con un estrattore o una centrifuga ricavate il succo dalle carote e miscelatelo poi con l’olio (se non avete strumenti per estrarre il succo, usate quello già imbottigliato). Unite la miscela agli ingredienti secchi aggiungendo anche la scorza o l’olio essenziale di arancia e amalgamate bene tutto con una frusta o una spatola.
Mentre riscaldate il forno a 180°, tritate il cioccolato a pezzi grossi, poi aggiungetelo all’impasto diffondendolo un po’ in ogni dove. A questo punto foderate uno stampo da plumcake 10X30 o giù di lì con carta da forno inumidita e ben strizzata, trasferiteci il tutto e infornate per circa 35 minuti, facendo la prova dello stuzzicadenti per verificare la cottura. Lasciate raffreddare il plumcake prima di toglierlo dallo stampo.

L’olio di girasole è tra i migliori da usare nei dolci perché il sapore è abbastanza delicato. Andrebbe benissimo anche l’olio di sesamo o in alternativa il classico olio d’oliva.

Con questa ricetta partecipo al contest Dolci senza latte e uova:

contest 3

La ricetta è tratta e rielaborata da Cucina Naturale – Tecniche Nuove.

Ti è piaciuto questo post? Condividilo!

8 Risposte a Vegan plumcake al succo di carote e cioccolato

  1. Chiara Cat ha detto:

    mmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmm

  2. Chiara Cat ha detto:

    mmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmm

  3. chiara ha detto:

    buonissima ricetta! ormai è diventato un must per le mie colozioni :) grazie mille!

  4. Cinzia Luthien ha detto:

    Provato! (Con qualche piccola modifica <3) Eccezionale!!!! Grazie!!!

Leave a reply