cucina selvatica

Home » cucina selvatica

Cassoni con le rosole (ovvero, piadina ripiena con foglie di papavero)

Cassoni con le rosole (ovvero, piadina ripiena con foglie di papavero) 1

21 Marzo, primavera. Per il terzo anno consecutivo, durante la mia passeggiata del mattino, alzo gli occhi al cielo e vedo volteggiare, timide e incerte, le prime rondini della stagione, esattamente in pieno equinozio. Due, quest’anno. Le vedo proprio sopra la mia testa, seduta su un blocco di travertino abbandonato …

Cassoni con le rosole (ovvero, piadina ripiena con foglie di papavero) Leggi tutto »

Misticanza d’inizio marzo con fiori di violetta e cardamine

Misticanza d'inizio marzo con fiori di violetta e cardamine 7

Marzo è iniziato nel più proverbiale dei modi, con le piogge. Scrosci d’acqua pacati ma persistenti, o brevi e improvvisi, proprio ciò che ci si aspetterebbe da un marzo degno di questo nome. E proprio ciò che la terra chiedeva a gran voce, prigioniera in un’arsura poco intonata alla stagione. …

Misticanza d’inizio marzo con fiori di violetta e cardamine Leggi tutto »

Panzerotti di grani antichi alle erbe selvatiche, a lievitazione naturale

Panzerotti di grani antichi alle erbe selvatiche, a lievitazione naturale 10

La lunghissima finestra di bel tempo che ci ha accompagnati da metà dicembre fino a poco fa ha asciugato la terra e reso più percorribili molti sentieri, prima zuppi di tutte le piogge novembrine. Ho passato molto tempo fuori, durante le feste, in cammino, al sole, cercando di godere il …

Panzerotti di grani antichi alle erbe selvatiche, a lievitazione naturale Leggi tutto »

Polenta di segale con funghi porcini secchi

Polenta di segale con funghi porcini secchi 17

Le mie ferie la scorsa estate le ho passate in gran parte nella ridente Cologno Monzese. Che, notoriamente, non è una delle più gettonate località vacanziere. Di certo è un punto d’osservazione ottimale per esplorare l’evoluzione e il comportamento, tendenzialmente aggressivo, della consistente popolazione di zanzare, di ogni specie possibile …

Polenta di segale con funghi porcini secchi Leggi tutto »

Marroni lessati con alloro, semi di finocchio e artemisia dei calanchi

Marroni lessati con alloro, semi di finocchio e artemisia dei calanchi 22

Il passaggio di Ognissanti, che già in epoche precristiane decretava la definitiva vittoria del buio sulla luce fino al successivo passaggio di testimone al solstizio d’inverno, quest’anno è stato un vero spartiacque. Niente estate di San Martino, nessuno spazio per quelle giornate autunnali che giocano ancora con l’estate passata, ottobre …

Marroni lessati con alloro, semi di finocchio e artemisia dei calanchi Leggi tutto »

Crema di zucca e radice di cardo mariano al profumo di elicriso

Crema di zucca e radice di cardo mariano al profumo di elicriso 28

Il mese trascorso dall’ultimo articolo che ho scritto è stato pienissimo, zeppo di eventi, lavori, corsi, incontri, luce e sentieri. Tutti gli impegni trascorsi non mi hanno impedito di sentir arrivare l’autunno, col suo passo sicuro, che a discapito delle belle giornate di sole ancora abbondanti sa come far sentire …

Crema di zucca e radice di cardo mariano al profumo di elicriso Leggi tutto »

Involtini di fichi e zucchine con petali di topinambur e foglie di tarassaco

Involtini di fichi e zucchine con petali di topinambur e foglie di tarassaco 33

Vi dico che questa fioritura dell’età matura è più potente e appassionata degli inquieti e fuggitivi addobbi della giovane primavera. C’è in essa la ragionevolezza e la coerenza dell’adulto; se si deve fiorire, allora lo si fa seriamente e con molto miele, perché arrivino le api. Che cos’è mai, una …

Involtini di fichi e zucchine con petali di topinambur e foglie di tarassaco Leggi tutto »

Fettuccine paglia e fieno ai semi di lino e farinello

Fettuccine paglia e fieno ai semi di lino e farinello 38

Li capisco sempre di più i contadini, quando si prendono gioco di noi neorurali cittadini, calati in campagna con l’infuriante idealismo del neofita. Appartengo (appartenevo?) pure io a quella genia: gente che di fronte a un bell’albero si sdilinquisce fino ad abbracciarlo teneramente, oppure, sorpresa all’imbrunire da un concertino di …

Fettuccine paglia e fieno ai semi di lino e farinello Leggi tutto »

Torna su