Newsletter corsi ed eventi

Clicca qui sotto per ricevere aggiornamenti mensili (quand’è stagione) riguardanti i miei corsi sul riconoscimento e utilizzo delle erbe spontanee commestibili e officinali.

Aggiornamenti post

Clicca qui sotto per ricevere aggiornamenti via email ogni volta che pubblico un nuovo post sul blog. Puoi iscriverti sia a questa newsletter, sia a quella dei corsi, ti arriveranno email diverse.

Iscriviti alla newsletter

Non perderti nemmeno un post e resta aggiornato sui miei corsi ed eventi dedicati ad erbe spontanee e cucina naturale.

Search
Generic filters
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in excerpt
Filter by Custom Post Type
Home 34

Orecchiette di Timilia al pesto di ortica e dragoncello

Ridatemi il mio maggio, il profumo delle acacie nell’aria, la neve dei pioppi, il sole deciso, che accarezza senza aggredire, i pranzi in giardino, le spalle nude, le corse nei campi dopo il primo taglio del fieno. Ridatemi il mio tempo migliore, o lasciatemelo vivere fuori dal suo calendario, anche solo per poco. Mi piacciono le stagioni equilibrate. Mi piace

Leggi Tutto »
Home 35

Misticanza di foglie e fiori d’aprile, con foglie giovani di tiglio e fiori di lunaria

Venerdì 19 aprile, mattina. L’aria è fresca, il sole inizia a farsi avanti con più decisione, le rondini volteggiano sulla mia testa. Sono già troppe settimane che rimando il raccolto annuale di calendula. Oggi, però, non ci ricasco: devo lavorare, sì, mi sono svegliata prestissimo apposta; faccio quello che devo fare e poi subito fuori, proprio nel momento in cui

Leggi Tutto »
Home 36

Misticanza d’erbe saltata in padella

I pruni sono ormai sfioriti da tempo, in una pioggia leggera di petali rosa portati nell’aria da un soffio di vento delicato. Lo sfiorire, per un albero, ha un’accezione ben diversa da quella che ha per noi umani; lo sfiorire, per un albero, è ben distante dal decadere, è promessa di nuova vita. I calici dei fiori si ingrossano, gravidi,

Leggi Tutto »
Home 37

Ribollita d’erbe spontanee e cicerchie – Benvenuta primavera!

La primavera è qui, è ufficiale, ora anche il calendario lo decreta in maniera ineluttabile. Prima ancora che il 21 marzo si imponesse sullo scorrere del tempo, le api già ronzavano laboriose attorno ai mandorli esplosi in nuvole bianche di fiori, le primule macchiavano qua e là di vita nuova il sottobosco, l’alliaria regalava generosa nuovi getti aromatici e deliziosi.

Leggi Tutto »
Home 31

Conserva di fragole e fiori di sambuco

L’ultimo giovedì di maggio ha portato via con sé questa primavera strana e capricciosa. Tornando a casa dalla città, le nuvole ancora giocavano col cielo prendendo le forme più diverse, e col sole rubando gli ultimi raggi per assumere le tinte e le sfumature più intense; sotto, la terra ancora

Leggi Tutto »
Home 34

Orecchiette di Timilia al pesto di ortica e dragoncello

Ridatemi il mio maggio, il profumo delle acacie nell’aria, la neve dei pioppi, il sole deciso, che accarezza senza aggredire, i pranzi in giardino, le spalle nude, le corse nei campi dopo il primo taglio del fieno. Ridatemi il mio tempo migliore, o lasciatemelo vivere fuori dal suo calendario, anche

Leggi Tutto »
Home 36

Misticanza d’erbe saltata in padella

I pruni sono ormai sfioriti da tempo, in una pioggia leggera di petali rosa portati nell’aria da un soffio di vento delicato. Lo sfiorire, per un albero, ha un’accezione ben diversa da quella che ha per noi umani; lo sfiorire, per un albero, è ben distante dal decadere, è promessa

Leggi Tutto »

Corsi di riconoscimento e utilizzo delle erbe selvatiche

Da un indistinto tappeto verde a un universo infinito di piante e fiori ricchi di proprietà terapeutiche, usi commestibili e popolari, storie magiche e simboliche. Scoprilo frequentando i miei corsi dedicati alle piante spontanee. Clicca qui sotto per scoprire i prossimi appuntamenti, o contattami per organizzarne uno dalle tue parti.

Il quaderno di appunti presi al tuo corso è tra le 5 cose che salverei se dovesse prendermi fuoco casa.
Lucia
Quando torno da queste passeggiate con te mi sento rinata. Il fascino delle piante è indiscusso ma quando è unito alla passione di chi te le presenta, dalla competenza e solarità è il massimo che puoi desiderare. Grazie grazie e ancora grazie!
Laura
È stato un piacere frequentare il corso e spero di poterti seguire altre volte. Mi piace come trasmetti ciò che sai e che ti appassiona.
Gianna