Newsletter corsi ed eventi

Clicca qui sotto per ricevere aggiornamenti mensili (quand’è stagione) riguardanti i miei corsi sul riconoscimento e utilizzo delle erbe spontanee commestibili e officinali.

Aggiornamenti post

Clicca qui sotto per ricevere aggiornamenti via email ogni volta che pubblico un nuovo post sul blog. Puoi iscriverti sia a questa newsletter, sia a quella dei corsi, ti arriveranno email diverse.

Iscriviti alla newsletter

Non perderti nemmeno un post e resta aggiornato sui miei corsi ed eventi dedicati ad erbe spontanee e cucina naturale.

Search
Generic filters
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in excerpt
Filter by Custom Post Type

Composta (e mostarda) di zucca cedrina, e le incredibili storie dei semi

Lo scorso luglio qualcuno mi ha raccontato una storia affascinante e sorprendente. È la storia di un popolo antico, di una cittadella, di un assedio e di tesori sepolti, tesori che sono stati riportati alla luce di recente, dopo oltre 2000 anni. La cittadella è quella di Masada, nella Giudea sud-orientale, odierno Israele, dove sono stati rinvenuti i resti ancora

Leggi Tutto »

Pane semintegrale con mele e noci, nel silenzio di Gennaio

Gennaio. Mi è sempre piaciuto il suono del tuo nome. Dopo Settembre, Ottobre, Novembre e Dicembre, Gennaio segna subito un cambiamento, già soltanto nel pronunciarlo. Porta l’arrivo di un nuovo anno, così hanno deciso i romani qualche centinaio d’anni prima di Cristo, sostituendolo a marzo in questo importante ruolo. Gennaio è il mese dedicato al dio Ianus, Giano, protettore e

Leggi Tutto »

L’inverno alle porte e una ricetta semplice

Quando anche le querce, le più pigre a svegliarsi nel mattino della primavera e le ultime a svestirsi nel crepuscolo autunnale, imbruniscono le foglie e infine le lasciano andare, è segno che la notte più lunga è davvero alle porte. Al mattino il paesaggio è glaciale, i campi ricoperti da un candore immobile, non quello soffice della neve ma quello

Leggi Tutto »

La Sicilia in insalata, col cavolo riccio

La prima gelata notturna si è fatta attendere, quest’anno, più del solito; è arrivata senza che l’aspettassi più, stendendo un velo bianco di silenzio sul mattino e vincendo le resistenze delle ultime foglie d’acacia. Con la prima gelata è arrivato anche il tempo di raccolta per le bacche di rosa canina, per i cachi che pendono dai rami spogli in

Leggi Tutto »

Vellutata di pratolina e acetosella

Gennaio è avido di colori. Lascia loro ben poco spazio, salvando solo le tonalità del grigio e le mille sfumature del marrone, rubando al paesaggio la sua profondità. A dare vivacità ai bordi delle strade spicca solo il carminio dei rami spogli del sanguinello, il rosso della rosa canina, il

Leggi Tutto »

Pane semintegrale con mele e noci, nel silenzio di Gennaio

Gennaio. Mi è sempre piaciuto il suono del tuo nome. Dopo Settembre, Ottobre, Novembre e Dicembre, Gennaio segna subito un cambiamento, già soltanto nel pronunciarlo. Porta l’arrivo di un nuovo anno, così hanno deciso i romani qualche centinaio d’anni prima di Cristo, sostituendolo a marzo in questo importante ruolo. Gennaio

Leggi Tutto »

L’inverno alle porte e una ricetta semplice

Quando anche le querce, le più pigre a svegliarsi nel mattino della primavera e le ultime a svestirsi nel crepuscolo autunnale, imbruniscono le foglie e infine le lasciano andare, è segno che la notte più lunga è davvero alle porte. Al mattino il paesaggio è glaciale, i campi ricoperti da

Leggi Tutto »

About

Sono Claudia, romana trapiantata nelle crete senesi. Cucino, osservo e raccolgo erbe spontanee, autoproduco, girovago, racconto.

Tag

Corsi di riconoscimento e utilizzo delle erbe selvatiche

Da un indistinto tappeto verde a un universo infinito di piante e fiori ricchi di proprietà terapeutiche, usi commestibili e popolari, storie magiche e simboliche. Scoprilo frequentando i miei corsi dedicati alle piante spontanee. Clicca qui sotto per scoprire i prossimi appuntamenti, o contattami per organizzarne uno dalle tue parti.

Il quaderno di appunti presi al tuo corso è tra le 5 cose che salverei se dovesse prendermi fuoco casa.
Lucia
Quando torno da queste passeggiate con te mi sento rinata. Il fascino delle piante è indiscusso ma quando è unito alla passione di chi te le presenta, dalla competenza e solarità è il massimo che puoi desiderare. Grazie grazie e ancora grazie!
Laura
È stato un piacere frequentare il corso e spero di poterti seguire altre volte. Mi piace come trasmetti ciò che sai e che ti appassiona.
Gianna