Zucchero integrale aromatizzato agli agrumi – Autoproduzione di Dicembre


Stamattina sveglia prestissimo, il panorama fuori dalla finestra lanciava un solo messaggio: tornatene sotto le pezze. Il prato del giardino completamente ghiacciato, l’alba ancora lontana di una mezzora, nebbia tra le colline e un freddo dentro casa da doppio maglione. Ho resistito alla tentazione di rimettermi nel letto e aspetto con trepidazione il prossimo sabato per una bella mattina senza sveglia.
Non mi rassegno ancora al freddo che fa, anche perché le condutture del metano si fermano a circa 300 metri da casa mia, il GPL costa carissimo e sto già per finire il primo carico di legna, la prospettiva di fare una nuova catasta con questo gelo non mi piace proprio. Insomma, il clima invernale poteva farsi attendere ancora un po’, siamo pur sempre ancora in autunno!

In questa malinconia da fine stagione voglio regalarvi qualcosa di dolce, che si sposi con tisane calde davanti al camino o stretti al termosifone sotto la finestra, quelle cose con cui ci si coccola nei giorni freddi sentendosi felici solo per il fatto di poter essere a casa avvolti in una coperta mentre fuori si gela.
Vi voglio regalare anche una canzone, dal mio album feticcio del momento del mio cantautore feticcio di quest’ultimo anno, che è Bobo Rondelli (vi linkerei il suo sito ufficiale, ma ‘sto matto si è fatto scadere il dominio…). Questa è Viaggio d’Autunno, per me poesia pura…mi ha accompagnata in molte occasioni dalla fine di agosto fino a oggi.
La ricetta che vi propongo è invece uno zucchero di canna aromatizzato agli agrumi, che sarebbe poi l’autoproduzione di dicembre, che si presta anche ad essere regalata a natale a chi vi pare, se usate fare regali natalizi. Un bel vasetto di vetro e un’infiocchettata generale ed è pronto.

La procedura è semplice, ancora più semplice se si ha un’essiccatore. Se non lo si ha basterà un termosifone acceso e un po’ di pazienza in più. In entrambi i casi, l’odore che sprigionerà dal processo di essiccazione profumerà di tardo autunno qualsiasi ambiente, anche il più disperato. Lo zucchero deve essere integrale di canna, preferibilmente demerara, più neutro rispetto ad esempio al mascobado che di suo è già molto aromatico. Potete comunque provare ad usarlo, il sapore sarà ancora più deciso.

// Zucchero aromatizzato agli agrumi //

°° Ingredienti °°

  • 200 grammi di zucchero di canna integrale
  • 1 arancia necessariamente biologica o non trattata
  • 1 limone come sopra
Lavate e asciugate gli agrumi e con un pelapatate o uno spilucchino ricavatene dei riccioli di scorza. Metteteli nell’essiccatore 8-10 ore a 40°, o in forno con lo sportello leggermente aperto alla stessa temperatura e per lo stesso tempo. In alternativa spargeteli su una griglia (potreste fissare su una griglia da forno o su un qualunque telaio un pezzo di zanzariera o un un telo di garza resistente) e lasciateli essiccare lentamente su un termosifone acceso per il tempo che ci vuole. Quando saranno secchi ve ne accorgerete, l’aspetto è come quello della foto qui sopra.
Una volta essiccata la scorza potete metterla insieme allo zucchero in un mixer e polverizzare bene tutto, oppure passare al macinacaffè prima le scorze e poi lo zucchero per poi miscelarli insieme. La consistenza sarà simile allo zucchero a velo.

Semplicissimo. Ringrazio Simona di Pensieri e Pasticci per l’ispirazione.
Potete usarlo per dolcificare un tè o una tisana calda, per esempio di rosa canina :-), oppure usarlo per preparare un dolce e renderlo più aromatico. Moltiplicando le dosi per X volte, potete farne tanti vasetti da regalare a chi volete in qualsivoglia occasione.

Ti è piaciuto questo post? Condividilo!

6 Risposte a Zucchero integrale aromatizzato agli agrumi – Autoproduzione di Dicembre

  1. Gaia ha detto:

    Si!!
    appena mi arrivano le arance bio, ci provo!
    Di solito la polvere di arance la tengo da sè, così la uso anche sul pesce.
    Passare alla versione dolce è un attimo!
    grazie e buon sabato sotto le coperte.
    Anche io stamani non ne volevo sapere, e ho il riscaldamento in casa.. mi immagino te!
    ;-)

    • Claudia_GranoSalis ha detto:

      No, ma ce l’ho il riscaldamento in casa, solo che è così caro che cerco di usarlo il meno possibile…in questi giorni però c’è poco da risparmiare, SI GELA!!!
      Se già la facevi la polvere di arancia vale la pena provarla in questa versione, lo zucchero ha un profumo meraviglioso.
      Grazie anche a te e a presto!

  2. Laura ha detto:

    Vivere in campagna presenta delle difficoltà, ma, per continuare a viverci evidentemente i vantaggl sono superiori agli svantaggi !!
    Comunque la “ricetta” dello zucchero sembra fantastica, così come quella precedente del succo di melograno.
    Visto che l’inverno é arrivato, serve una ricetta con del cioccolato caldo !

    • Claudia_GranoSalis ha detto:

      Grazie mamma! :-)
      Te ne spetterà sicuramente un po’…
      Per la ricetta col cioccolato caldo uno di questi giorni potrei fare quei tortini che tu ben conosci, credo possano piacere, che dici?
      La campagna è ostica a volte, sì, ma che ti devo dire, per me è anche tanto bella!!

  3. Francesca P. ha detto:

    Agrumi per vasetti dolci… mi piace anche questo uso! ;-) Ho in mente di fare zucchero aromatizzato, sono questi i pensieri che io stessa vorrei ricevere!
    ps: sto ascoltando la canzone di Bobo… dolcemente farsi male…

    • Claudia_GranoSalis ha detto:

      Come io ho apprezzato la tua idea di agrumi nei vasetti salati, e la penso esattamente come te!
      P.S: Quell’album di Bobo è da ascoltare tutto, ma quella canzone è davvero la meglio secondo me. Dammi un segno che te lo passo :-)

Leave a reply