Pici alla norma veloce


Qualcuno vedendo il blog mi ha chiesto: “Ma dov’è la sezione pasta?”. Da quando ho iniziato a cucinare da sola, la pasta è stata protagonista assoluta dei miei pranzi per parecchio tempo, ma da qualche anno ha perso sempre più terreno lasciando il posto a cereali interi e non raffinati. Insomma, adesso la mangio in media due o tre volte al mese, il passaggio è venuto da sé in maniera graduale, quindi non la rimpiango affatto. (Aggiornamento settembre 2014: in effetti questa categoria era talmente povera che l’ho accorpata a quella del Riso e degli altri cereali, che trovate qui. Mamma mia, ma quanto mi è venuta male ‘sta foto? La posso rifare o è eticamente scorretto alterare così il passato remoto del blog? Passo e chiudo.)
Qui nel sud della Toscana ho scoperto i pici, una specie di bucatini ma senza buco molto cicciosi e molto molto buoni. Li ho preparati sfruttando le ultime melanzane della stagione con un sugo alla norma veloce e decisamente più leggero rispetto alla ricetta tradizionale: le melanzane non sono fritte e non c’è ricotta salata o latticini vari. Ecco, il sugo è veloce, ma i pici, a meno che non li prendiate freschi, cuociono per 22-25 minuti, quindi prima di tutto mettete su l’acqua :-)

// Pici alla norma veloce //

°° Ingredienti °°

  • 350 grammi di pici
  • 1 melanzana grande o due piccole
  • 1 cipollotto bianco
  • 400 grammi di pomodori da sugo
  • basilico fresco
  • olio e.v.d’oliva
  • sale
Tagliate le melanzane a piccoli cubetti, mettetele in uno scolapasta e cospargetele di sale fino, mescolandole con le mani. Metteteci su un piatto con un peso sopra e lasciatele scolare per una mezzora. Nel frattempo scottate i pomodori in acqua bollente per 30 secondi, poi pelateli e tagliateli a cubetti.
Tritate la cipolla e fatela appassire con un filo d’olio e un pizzico di sale a fuoco basso. Unite le melanzane e lasciate cuocere 5 minuti, poi aggiungete i pomodori e un po’ di basilico tritato, salate e lasciate cuocere altri 10 minuti.
Cuocete i pici in acqua bollente salata per 22-25 minuti (se sono freschi basteranno 6-8 minuti). Controllate spesso la cottura, e quando sono ben cotti anche all’interno scolateli e conditeli col sugo alle melanzane, aggiungendo abbondante basilico fresco tritato e un filo d’olio a crudo.
Ti è piaciuto questo post? Condividilo!

2 Risposte a Pici alla norma veloce

  1. Lucia ha detto:

    Buona la farò sicuramente…..i pici sono squisiti effettivamente….hai altre ricette…mio figlio va pazzo per i pici….

  2. Claudia_GranoSalis ha detto:

    Ciao Lucia, benvenuta!
    Mi ricordo di tuo figlio, anche se non l’ho conosciuto personalmente. Mi dispiace deludervi, ma di ricette di pasta credo ce ne saranno ben poche, perché la preparo davvero raramente! Vista la richiesta però cercherò di inventarmi qualcosa di originale :-)

Leave a reply