Cartocci piccanti di taccole e patate novelle alla menta


Tra le cose più buone che producono ai campi davanti casa mia (ve ne ho già parlato qui), ci sono delle patate novelle spettacolari. Loro si stupiscono quando gli chiedo quelle più piccole, che vendono a un prezzo inferiore perché considerate un po’ peggio delle altre, io invece punto proprio quelle, che spesso cuocio in forno con la buccia, intere o al massimo tagliate a metà. Chebbbuone! Ieri ci sono passata perché volevo preparare un’altra ricetta in cui sono previste le patate, che è questa qui. Vi avverto che le quantità sono abbondanti, più che un contorno diventa un piatto principale. read more

Gazpacho


Stamattina, come quasi ogni mattina quando accendo il computer (a volte evito di farlo, quando proprio non voglio rovinarmi la giornata), ho dato un’occhiata a ciò che succede nel mondo e mi sono ritrovata davanti questa bella notizia, riguardante la quasi sicura reintroduzione a partire dal 2013 di farine animali nell’alimentazione del bestiame erbivoro. Non tutte però eh, solo quelle derivanti da scarti di macelleria di suini, pollame e pesce. Meno male, sennò c’era da preoccuparsi. Insomma, a quanto pare c’è chi non vuole proprio capire che forzare la natura fino a questo punto vuol dire andare oltre dei limiti che non vanno superati. read more

Olio di iperico


Scrivere in questo blog sta stimolando prepotentemente la streghetta che è in me. Oltre a sperimentare e armeggiare in cucina, metto il radar ogni volta che mi ritrovo a camminare in un prato, per individuare e riconoscere le erbe che incontro, e quando sono a casa mi metto su internet e sui libri per vedere che ci si può fare con tutto questo bendiddio. “Ma come, questo è un blog di cucina, mica di erboristeria”, direte voi. É vero, nasce così, ma neanche ha iniziato a diffondersi che già mi è sfuggito di mano :-).read more

Tris di zucchine farcite di quinoa


Ci sono delle volte in cui cucinare mi rilassa in una maniera particolare. Sono quelle volte in cui riesco a prendermi tanto tempo per provare una ricetta nuova o anche no, in cui in generale faccio le cose con calma, con ordine, senza ritrovarmi a tritare il prezzemolo nell’ultimo decimetro quadrato di spazio rimasto nel delirio della cucina (che è piccola!), ma preparando gli ingredienti uno ad uno nelle loro ciotoline e facendo tutto con presenza e gioia, con le casse che vibrano della musica giusta e con su il grembiule cucito apposta per me da quell’anima bella della mia amica Marta.read more

Equiseto


Tra le altre, tante cose che crescono nei campi qui dietro c’è l’equiseto, cosa che rende me molto contenta e i proprietari dei campi coltivati a grano e girasoli forse meno, dato che questa pianta è altamente infestante. Per quanto mi riguarda ho pensato bene di mettere a frutto quest’abbondanza, raccogliendo un po’ di fusti e mettendoli a essiccare, consiglio che dò anche a tutti quelli che riescano a individuare piante di equiseto da qualche parte. Non dovrebbe essere difficile, dato che cresce un po’ ovunque in Italia, principalmente in luoghi umidi e sabbiosi, sui bordi di fossati o piccoli corsi d’acqua e nei campi incolti. read more

Tortino di cous cous con fagiolini e fiori di zucca al basilico


Il cous cous mi piace da matti, soprattutto in inverno, servito bello caldo con un paio di mestolate di verdure brodose e speziatissime. Adesso solo a pensare a tutto quel bollore mi viene l’orticaria, quando arriverà il momento vi passerò la mia versione invernale. D’estate lo cucino poco, preferisco altri cereali come il farro o la quinoa o il bulgur (che sempre grano è, ma meno lavorato), ma quando ho trovato questa ricetta su Cucina Naturale mi è venuta una gran voglia di provare. read more

Insalata cruda di zucchine e wakame

zucchine_wakame
Estate e cibo crudo vanno indubbiamente molto d’accordo. Soprattutto quest’anno, che col caldo ci sta andando giù pesante. Sapete qual’è una delle denominazioni  della zona in cui vivo? Deserto di Accona. Il nome deserto vi suggerisce qualcosa? Ecco, per dirvi che da queste parti il caldo estivo si fa sentire di brutto. read more

Spicchi di patate al forno


Adoro le patate, in ogni tipo di preparazione. Datemi anche un semplicissimo piatto di patate lesse al prezzemolo e mi farete felice. Se poi me le fate al forno, allora sarò felice il doppio!
Sono sempre alla ricerca di ulteriori modi per aumentare la croccantezza e la bontà delle patate al forno, uno dei miei piatti preferiti in assoluto. Mi sono imbattuta in una ricetta interessante sul blog Cookie and Kate, e la foto era così invitante che l’ho voluta sperimentare. read more

Camomilla


É passato un anno da quando siamo entrati nella nostra attuale casa. Lo scorso giugno erano così tante le cose a cui pensare e il posto era ancora così nuovo che non ho notato veramente tutto ciò che cresceva qui intorno. L’abitudine al luogo mi ha fatto poi tirare fuori tutto il mio spirito d’osservazione e la mia attenzione ai dettagli, e ho tenuto d’occhio le metamorfosi della natura durante questi mesi. Una delle cose che ho scoperto è che appena imboccata la strada fuori di casa, ci sono un sacco di piante di camomilla!read more

Semplicemente piselli


La prima volta quest’anno che ho comprato i piselli freschi non sono riuscita a cuocerli. Li ho mangiati tutti crudi, ed era una bella bustona, ve l’assicuro. Le volte successive poi li ho cotti, ma mentre li sgranavo almeno un quarto non sono riusciti ad arrivare alla pentola. Certo bisogna avere la fortuna di trovarli buoni, altrimenti queste perline verdi rischiano di essere deludenti…io li ho trovati! Un giorno vi parlerò del mio spacciatore :-)
Volevo inserire una ricetta prima che finisca il periodo dei piselli, ne ho prese in considerazione diverse, ma alla fine ha vinto la più semplice in assoluto! Io li cucino quasi esclusivamente in questo modo, perchè sono talmente buoni e dolci che mi riesce difficile mischiarli con altre cose.read more