Menta essiccata – Autoproduzione di Dicembre parte terza

menta
…E dopo questa mi fermo per un po’, ve lo dico! Era Ottobre 2012 quando ho scritto che avrei postato un’autoproduzione al mese per un anno, direi che ho mantenuto abbondantemente la promessa visto che ho anche sforato di due mesi e che a novembre e dicembre le autoproduzioni sono state doppie e triple :-)
Mi ci sono impegnata parecchio e sono soddisfatta della raccolta, che è stata per me molto stimolante, come spero anche per voi. Se vi siete persi le puntate precedenti andate a dare un’occhiata alla pagina della categoria. É chiaro che non mi fermo certo qui, visto che dedicarmici mi piace assai, ma i post saranno forse più sporadici…forse!
menta_1
A Novembre ho raccolto della bellissima e profumatissima menta scovata passeggiando nei sentieri dietro casa, con l’intenzione di essiccarla e regalarla a mia madre, che è un’infuso-di-menta-dipendente niente male. Inutile che ve lo dica, questo non è certo il tempo balsamico della menta, ma è una pianta che è possibile raccogliere tutto l’anno, anche se il suo momento d’oro è il mese di giugno, quando nelle foglie c’è la massima concentrazione di oli essenziali. Le proprietà della menta sono moltissime, è una pianta molto usata in fitoterapia, ma le più conosciute sono forse quelle che agiscono sull’apparato digestivo. É infatti un’ottimo stimolante per lo stomaco, favorisce la digestione e in caso di disturbi gastrointestinali ha un buon effetto spasmolitico. Grazie ai flavonoidi presenti, la menta ha proprietà carminative, cioè favorisce l’eliminazione dell’aria dallo stomaco e dall’intestino, ed ha proprietà antifermentative e antisettiche a livello intestinale. Insomma, una bella tazza di infuso di menta una mezzora dopo i pasti può fare gran bene.
Di varietà ne esistono un sacco (andate a vedere qui, per esempio), io non so assolutamente cosa ho raccolto di preciso, ma so che l’infuso è davvero molto profumato, nonostante il periodo di raccolta non proprio indicato.
Questo post lo pubblico oggi, nel giorno più corto dell’anno, che una volta era il culmine delle festività pagane a cavallo del solstizio d’inverno, quando il buio ha definitivamente la meglio sulla luce, ma allo stesso tempo si è alla vigilia dell’inizio di un nuovo ciclo, col sole che inizia a tramontare sempre più tardi: anche se la stagione fredda comincia effettivamente ora, la natura silenziosamente già prepara una nuova esplosione di vita. É forse questo il vero capodanno, quello che il ritmo delle stagioni suggerisce, e visto che per un po’ starò via approfitto ora per augurarvi tutto il meglio per questo nuovo inizio.
menta_2
E la menta? E certo, la menta, siamo qui per questo! In verità non c’è molto da dire, basta individuare un bel mucchietto di piante, raccogliere tutti rametti che volete e portarveli a casa. Lavateli bene e asciugateli con una centrifuga, poi metteteli a seccare in mazzetti appesi a testa in giù in un luogo caldo, magari vicino al termosifone, o in un essiccatore elettrico a 40° per il tempo necessario, circa 12-14 ore. Quando le foglie sono ben secche staccatele dai rametti e conservatele in sacchetti di carta o vasetti di vetro da tenere al buio. Per fare un’infuso mettete un cucchiaio raso di foglie in una pallina da tè, versateci su acqua ben calda e lasciate in infusione 5-10 minuti.

Ti è piaciuto questo post? Condividilo!

8 Risposte a Menta essiccata – Autoproduzione di Dicembre parte terza

  1. Francesca P. ha detto:

    Incantata dal quel verde splendido… :-) Già immagino vasetti su vasetti di sale profumatissimi, ehehe! Ma mi piace anche l’idea della tisana, io ho le mani intorno ad una tazza calda almeno 2-3 volte al giorno!
    Tanti auguri, Claudia… a presto, quando vuoi la tua/nostra Roma ti aspetta! ;-)

  2. MARI ha detto:

    Adoro gli infusi alla menta. Mai provato con le foglie fresche? delizioso!
    Ciao Claudia e buone feste!… la “befana” si ricorderà di te… ma niente carbone quest’anno! ;-)
    BUON NATALE!
    Mari

    • Claudia_GranoSalis ha detto:

      Eh no, mai provato in effetti…lo farò appena riprenderò possesso del mio bosco, che ora sono immersa nella metropoli.
      Ehehehe…aspetto con ansia la befana :-) Auguri anche a te Mari e a presto!

  3. Martina ha detto:

    Ma come mai mi sono persa questo post? La menta … mia adorata biricchina (che brutto scherzo mi ha tirato)! La metterei davvero ovunque, quella fresca però, perché secca invece trovo sia da dosare con molta attenzione. Però ammetto Claudia che volevo approfittare del post per chiederti conferma dell’inizio del tuo nuovo progetto … perché qui (evidentemente babbo natale non aveva sufficiente denaro a disposizione) di essiccatori ancora non se ne vede traccia!!! :)
    Va beh, ora ti saluto, ti do il buon giorno e ci rivediamo tra poche ore … mica pensi che ho intenzione di perdermi il post di oggi, uno basta e avanza! ;)

    • Claudia_GranoSalis ha detto:

      Ahahaha! carissima, come mi conosci…sono lì con l’anteprima wordpress aperta e sto per premere il tasto pubblica :-)
      Quali brutti scherzi ti ha tirato la menta? Io anche come aromatica uso quella fresca, ma da infuso, complice anche il fatto che ne serve di più e le mie piante non sono tanto generose, preferisco quella essiccata.
      l’inizio del mio nuovo progetto….vorrei dirti che è domani, ma purtroppo dobbiamo ancora penare un po’. Spero ce la faremo per Aprile, a questo punto. Comunque posso contattarti anche prima dell’apertura del sito, quando apriamo a livello burocratico e iniziamo a ordinare i prodotti, il che succederà prima dell’apertura “al pubblico”. Spero che per quello saremo pronti entro un mesetto, e ti posso comunque spedire quello che vuoi, che dici?
      Buon inizio settimana Martina!

      • Martina ha detto:

        Dico siiii puòòòò fareeeeeeee!
        Intanto che attendo novità incrocio le dita perché la burocrazia si velocizzi e non ti faccia perdere tutta la pazienza. Per la menta in verità non mi ha fatto niente tranne causarmi una costola incrinata … ma do la colpa a lei solo per non darmi dell’idiota!!!
        Ora ti saluto, ti auguro buona giornata, in bocca al lupo per tutto e scappo che corro nel campo a prendere due fiorellini da mettermi nell’insalata ;)

        • Claudia_GranoSalis ha detto:

          Magari fosse la burocrazia, è il maledetto web, la costruzione del sito ci sta facendo perdere un sacco di tempo…ma ce la faremo, e sarà un gran bel sito :-)
          Mi spiace per la tua costola incrinata, anche se immagino che ormai sia acqua passata…crepi il lupo e buona raccolta!

Leave a reply