Insalata di fagiolini e pomodori con semi di girasole e fleur de sel aromatico

pomodori_fagiolini
Quanti di voi saranno in macchina o su un treno viaggiando verso mete vacanziere e guardando il paesaggio che scorre, costellato di immensi campi di girasole fioriti? Ecco, io mi sa che quest’anno non mi muovo di qui, tanti blog in questi giorni salutano i loro lettori per la pausa estiva, io invece non vi abbandono, contenti? Magari contenti voi, io un po’ meno :-). Comunque, non sarò in viaggio verso il mare e il clima godereccio delle vacanze, ma i campi di girasole mi circondano comunque, maestosi, forti del loro giallo sfacciato, come il sole cocente di questi giorni.
girasoli
L’anno scorso ho fatto una cosa: a Gabriele piacciono moltissimo i girasoli, così un giorno me ne sono rubata uno da un campo dietro casa, facendo una certa fatica per scavare la terra in cui era saldamente piantato per estrarre bene tutte le radici senza danneggiarlo. Alla fine ce l’ho fatta e l’ho subito trapiantato in un grosso vaso in giardino, per poi pentirmi amaramente di non averlo lasciato lì dov’era quando ha iniziato già il giorno dopo a perdere forza e a morire neanche troppo lentamente. La mia pigrizia e la mia scarsa cura del giardino mi hanno indotta a lasciare il cadavere ben piantato nel suo vaso invece di dargli degna sepoltura nelle buche scavate da Urano sotto le siepi, che avrei riempito con la terra del vaso. E ho fatto bene, perchè quando ho riguardato quel triste gambo rinsecchito dopo qualche giorno, mi sono accorta che non era morto manco per niente! Dopo un paio di settimane era così:
girasole_new_def
Sono quelle cose che ti infondono un certo ottimismo, facendoti vedere che la natura, per quanto la si possa trattare male, trova sempre un modo per tornare a vivere e fiorire. Mi piace pensare che sia così anche per le nostre vite, per i disastri in cui siamo capaci di ficcarci a volte con le nostre stesse mani, ma da cui poi c’è sempre una via d’uscita. Magari bisogna anche passare per la morte, ma la rinascita è sempre pronta a prendere il sopravvento.
girasole-big
I semi di girasole guarniscono questa ricetta fresca e aromatica che ha come protagonisti i fagiolini e i pomodori, forse la mia coppia di ortaggi preferita in questa stagione.

// Insalata di fagiolini e pomodori con semi di girasole e fleur de sel aromatico //

°° Ingredienti °°

  • 200 grammi di fagiolini
  • una trentina di pomodori ciliegini
  • una manciata di semi di girasole
  • aceto balsamico
  • olio e.v.d’oliva
  • fleur de sel aromatizzato all’alga nori e limone (lo trovate qui), oppure un sale aromatico a vostra scelta
Pulite i fagiolini e cuoceteli a vapore per 5-10 minuti, a seconda di quanto li preferite croccanti. Lasciateli freddare bene, metteteli in un’insalatiera e aggiungete i pomodori ciliegini tagliati a metà. Aggiungete anche una generosa manciata di semi di girasole.
In una ciotolina emulsionate 4 cucchiai d’olio, un cucchiaio abbondante di aceto balsamico e un bel pizzico di fleur de sel aromatizzato. Versate il tutto sulla vostra insalata e mescolate bene.
Ti è piaciuto questo post? Condividilo!

Leave a reply