Archivi per la Categoria: Varie ed eventuali

Spring is in the air…

fragola
…ed è nell’aria già da settimane oltre ad essere arrivata oggi sul calendario, mi ci voleva davvero quest’anno. Dopo tutte le secchiate di pioggia che ci sono cadute sulla testa nella stagione “fredda” (capirete da voi il perché del virgolettato, immagino), per me è una gioia potermi scaldare le ossa con netto anticipo rispetto alla media. La vera Primavera l’ho sentita già oltre una settimana fa, andando in bici a fare la spesa: quel profumo di nuovo e di vita che entra prepotente nelle narici è inconfondibile, una vera fonte di benessere psicofisico. Quell’odore per me ha annunciato la Primavera più di qualsiasi rondine o fioritura anticipata.read more

Marcello, Lucy e una fortunata combinazione di avanzi

marcello
Come ho potuto impiegare così tanto tempo a parlarvi di loro, una risorsa così importante per me, per la mia cucina e per le pagine di questo blog. Vi presento finalmente i miei spacciatori di verdura fresca, Marcello e Lucy.
Una delle cose per cui benedico il trovarmi a vivere in un posto a misura d’uomo e con una percentuale di campagna di moooolto superiore alla metropoli in cui abitavo è che è più facile trovare aziende agricole come quella di cui vi sto parlando, dove è possibile avere un contatto diretto con i produttori e fare la spesa direttamente davanti ai campi coltivati, in molti casi cogliendo il proprio cibo appena un attimo prima di infilarlo nel portabagagli.read more

Nuovi inizi e le patate sottilissime al timo del pasto nudo

patate_pastonudo
Proprio il primo gennaio ho letto un post che mi ha stampato un bel sorriso sulla faccia e me l’ha lasciato per un bel po’. L’ha scritto izn sul suo blog Il Pasto Nudo, e lo trovate qui. Sapete quando leggete un articolo o ascoltate le parole di qualcuno ed entrate subito in empatia con quello che sta dicendo? Ecco, è proprio in virtù di questa sensazione che mi sento di unirmi alle parole di izn: credo anch’io che, nonostante i tempi bui che stiamo attraversando, ci siano dei motivi per essere ottimisti. Quando si tocca il fondo, così si dice, bisogna pur risalire: ecco, non lo so se il fondo è ancora stato toccato, e questo non è certo un pensiero ottimista, ma i segnali di risalita sono già presenti, nelle persone che smettono di identificarsi in quello che hanno o non hanno e ritornano a dare importanza a quello che sono, che non danno più credito ai lustrini, agli slogan pubblicitari, alle belle scatole vuote, alle mele lucide e tornano a chiedere concretezza, verità, mele piccole e abbozzate, ma nutrienti per davvero, per la loro pancia e per la terra. read more

Guest post: Italia, cibo e nostalgia

monocooc_in_the_wind
Oggi GranoSalis sperimenta e vi propone un guest post, che, per i profani, sarebbe un articolo che non ho scritto io ma che viene ospitato in questo mio spazio. Di solito queste cose si fanno tra blogger, ma in questo caso l’autrice è una studentessa in giornalismo e il post in questione lo scrive per un’esame previsto dal master che sta frequentando a Londra. Quando Gloria mi ha scritto per propormi questa cosa, un pochino ho titubato, non certo per gelosia di questo mio angolino di rete, quanto per il fatto che ci fosse un “secondo fine” nella scrittura dell’articolo. Ma poi, pensandoci, alla fine nel guest post c’è sempre un secondo fine, sia per chi pubblica, che può farsi conoscere da un pubblico più ampio e variegato, sia per chi ospita, che può aggiungere contenuto originale al proprio spazio. read more

Versatile Blogger Award

versatileblogger11
Qualche giorno fa mi è arrivato un commento a questo articolo qui in cui Giuse B mi ha comunicato di aver nominato GranoSalis per un premio, che è il Versatile Blogger Award. Io chiaramente lo accetto! Grazie Giuse per aver pensato a me!!! Che poi, come mi hai scovato? Mi incuriosisce sempre parecchio sapere attraverso quali rotte tortuose la gente approda in questo angolino di rete e decide di fermarsi per un po’…read more

Un nuovo progetto germoglia e cresce…

germoglio_3
Ho iniziato a pensare a GranoSalis circa un anno fa e a mettermi sotto per realizzarlo effettivamente a maggio scorso, per poi iniziare a diffonderlo a Settembre. Venivo da un lungo periodo di…potrei chiamarla “incubazione”, in cui ho operato molti cambiamenti dentro e fatto poche azioni fuori (a parte i traslochi compulsivi!) e questo blog è stato uno dei primi atti concreti scaturiti da quel momento di stasi creativa.read more

Addavenì la Primavera!

fango
E l’immagine dice tutto! Scusate lo sfogo…