Archivi per il Mese: marzo 2013

Capperi di tarassaco sotto sale – Autoproduzione di Marzo

capperi
La settimana scorsa ve l’ho già anticipato che il tarassaco sarebbe stato il protagonista dell’autoproduzione di Marzo. Questa ricetta mi ha stuzzicata subito, anche se è stato difficile metterla in pratica visto che, nonostante abiti in piena campagna, non riesco a trovare una fonte affidabile di tarassaco da queste parti. Adesso è pieno dappertutto di quei fiori gialli che tanto ci somigliano, ma che tarassaco non sono (io mi illudo ogni volta e invece no), ce ne sono una miriade, non so neanche come si chiami la pianta e se sia commestibile. Vabbè, non serviranno ai nostri scopi, ma sono davvero uno spettacolo in questi giorni, se ci passeggiate in mezzo è tutto un brulicare di api che non aspettavano altro che sbocciassero.read more

Misticanza di foglie e fiori di Pratolina, Pimpinella, Tarassaco, Piantaggine e Violetta

misticanza
21 Marzo finalmente! Giorno-uguale-notte, in perfetto equilibrio. Da domani le ore di luce avranno la meglio e potremo iniziare a lasciarci alle spalle questo lungo inverno. Mi è sempre piaciuto festeggiare l’arrivo della Primavera, molto più di altre ricorrenze “istituzionali” e quest’anno ne sento un particolare bisogno. L’inverno mi è sembrato lunghissimo, parecchio avido di sole e abbastanza faticoso. Mi sono dovuta mettere alla prova in tante cose nuove e sento un gran bisogno di una bella carica di energia vitale, di un’esplosione di colori e di odori, di luce e calore, di verde prepotente che invade tutto.read more

Un nuovo progetto germoglia e cresce…

germoglio_3
Ho iniziato a pensare a GranoSalis circa un anno fa e a mettermi sotto per realizzarlo effettivamente a maggio scorso, per poi iniziare a diffonderlo a Settembre. Venivo da un lungo periodo di…potrei chiamarla “incubazione”, in cui ho operato molti cambiamenti dentro e fatto poche azioni fuori (a parte i traslochi compulsivi!) e questo blog è stato uno dei primi atti concreti scaturiti da quel momento di stasi creativa.read more

Addavenì la Primavera!

fango
E l’immagine dice tutto! Scusate lo sfogo…

Falafel!

falafel
Questa ce l’ho in archivio da un po’, sarà il caso di spararla adesso prima che inizi la primavera, tempo di rinascita e disintossicazione del corpo, in cui i fritti direi che non sono l’ideale…ecco, con la cucina sana e naturale la ricetta di oggi c’entra ben poco, ma lo sapete che per me il mangiare bene non è un ossessione, ma una linea guida a cui sgarro senza sensi di colpa. E questo per quanto mi riguarda è uno dei meglio modi per sgarrare! Una delle mie ricette preferite della cucina araba, ringrazio Marta che a Firenze mi ha fatto provare i falafel fatti in casa per la prima volta, da lì ho trovato la mia ricetta perfetta, che è questa qui, ispirata a ciò che ho trovato su vegan3000.read more